Forza delle valute

Moderatore: Gordon1

Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Le forze sono calcolate secondo per secondo e personalmente non lo ritengo idoneo costruirci "qualcosa" per fare trading affidandosi ai suoi segnali.
Personalmente lo utilizzo come tendenza e come indicatore di eccesso tra i rapporti tra valute.
Per intenderci : se tra le valute il rapporto e' massimo,cioe' 100 o minimo -100,quando rientrera' il guadagno dell'operazione che punta al rientro di valori inferiori/superiori potrebbe poi essere inficiato da un nuovo ritorno a 100 o -100 con prezzi delle coppie di valute maggiori/minori di quelli su cui si e' operato poco prima.
Qui subentra l'esperienza che consiste nell'aver verificato che e' meglio entrare al secondo (con il terzo e' certezza di successo ) ritorno in quota 100 o -100.

Una volta verificatosi cio',per aver un punto piu' preciso di ingresso,utilizzo un secondo indicatore : quando in cocomitanza con il primo indi,le linee dalla massima estensione si incurvano per rientrare dall'eccesso,allora entro short o long e per essere piu' preciso lo imposto tf1 min.

Questo metodo lo utilizzo solo per rapporti di valute in eccesso.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Maxx ha scritto: 04/11/2022, 15:10 Le forze sono calcolate secondo per secondo e personalmente non lo ritengo idoneo costruirci "qualcosa" per fare trading affidandosi ai suoi segnali.
Personalmente lo utilizzo come tendenza e come indicatore di eccesso tra i rapporti tra valute.
Per intenderci : se tra le valute il rapporto e' massimo,cioe' 100 o minimo -100,quando rientrera' il guadagno dell'operazione che punta al rientro di valori inferiori/superiori potrebbe poi essere inficiato da un nuovo ritorno a 100 o -100 con prezzi delle coppie di valute maggiori/minori di quelli su cui si e' operato poco prima.
Qui subentra l'esperienza che consiste nell'aver verificato che e' meglio entrare al secondo (con il terzo e' certezza di successo ) ritorno in quota 100 o -100.

Una volta verificatosi cio',per aver un punto piu' preciso di ingresso,utilizzo un secondo indicatore : quando in cocomitanza con il primo indi,le linee dalla massima estensione si incurvano per rientrare dall'eccesso,allora entro short o long e per essere piu' preciso lo imposto tf1 min.

Questo metodo lo utilizzo solo per rapporti di valute in eccesso.

Ecco gli indicatori
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Gordon1
Messaggi: 2987
Iscritto il: 26/08/2022, 19:32

Re: Forza delle valute

Messaggio da Gordon1 »

sei un grande maxx....buon we
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Gordon1 ha scritto: 05/11/2022, 15:32 sei un grande maxx....buon we
E grazie a Carlo che mi ha permesso di allegare gli indi :yes:
Avatar utente
Gordon1
Messaggi: 2987
Iscritto il: 26/08/2022, 19:32

Re: Forza delle valute

Messaggio da Gordon1 »

sı potrebbe studıare un ıdea a basso rıskıo su questo argomento dı maxx
sfruttare glı eccessı porterebbe ad avere una posızıone long e una short quındıun hedge dı fondo che teorıcamente dovrebbe
annullare ı rıskı dı DD....pensıamocı tuttı assıeme
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

A cosa ci puo' servire la forza delle valute?
A fare trading una contro l'altra,direte voi.Ad esempio : esce un buon dato sulla produzione industriale in Europa e l'euro si rafforza,quindi andiamo long contro una valuta debole oppure su di un eccesso di forza andiamo short contro di esso utilizzando sempre una valuta debole puntando su di una pausa della forza/debolezza delle valute.
Fin qui sembra tutto facile,ma il fatto che in buona parte del tempo i maggiori prodotti finanziari (escluso commodity e criptovalute) si trastullino in trading range,puo' far nascere in noi il bisogno di fare trading in modo piu' tranquillo,non solo per fare gain ma anche per sterilizzare le posizioni che abbiamo assunto o che vogliamo assumere.
Ecco che qui entra in gioco una nuova strategia (che poi tanto nuova non e') che si chiama SPREAD TRADING e sfrutta il concetto di correlazione tra valute.
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Le principali valute considerate nel mondo finanziario sono 8 :
Euro
Sterlina britannica
Dollaro australiano
Dollaro neozelandese
Dollaro americano
Dollaro canadese
Franco svizzero
Yen

Non esiste niente di ufficiale,ma le principali coppie di valute,dette majors,sono 7,le piu' scambiate nel mondo forex e sono tutte contro dollaro :
EUR/USD.
GBP/USD.
USD/JPY.
USD/CHF.
AUD/USD.
USD/CAD.
NZD/USD.

Le coppie di valute che non hanno il dollaro usd,non sono altro che il rapporto tra 2 coppie,ad es. :
EUR/GBP e' il rapporto tra EUR/USD e GBP/USD,GBP/JPY e' il rapporto tra GBP/USD e USD/JPY e cosi via e sono detti pairs.
Avatar utente
Gordon1
Messaggi: 2987
Iscritto il: 26/08/2022, 19:32

Re: Forza delle valute

Messaggio da Gordon1 »

ottımo post Maxx
approfondıamo se ınteressa a qualche utente
anche xche cı sono altrı fattorı ın gıoco come lo swap che ıncıde
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Scriverei ancora un paio di cose,per addentrarmi nello specifico del trading e poi lascerei a te,l'onere e l'onore di spiegare lo swap :cool:
Avatar utente
Maxx
Messaggi: 147
Iscritto il: 03/11/2022, 10:27

Re: Forza delle valute

Messaggio da Maxx »

Terminato quello che per la maggior parte di voi e' il corso "scuole elementari" ,passiamo alle "scuole medie" :lol:
Lo SPREAD TRADING puo' essere usato per 2 motivi principali : il primo a protezione dell'operazione aperta,mentre il secondo e' piu' speculativo e consiste nell'aprire 2 operazioni contrarie come correlazione.

Nel primo caso,ad esempio,vado long di EURUSD,ma il trade mi va contro; le scelte a questo punto 2 :

1)stoppo
oppure
2)sterilizzo l'operazione shortando una coppia in correlazione positiva con EURUSD,che in questo caso puo' essere GBPUSD.

Nel secondo caso invece,a causa dell'incertezza del mercato oppure,molto speculativamente,a ridosso di rilascio di importanti dati economici quindi per anticipare un segnale, si possono utilizzare due coppie inversamente correlate.
AD es. : long EURUSD e long USDCHF.

In entrambi i casi e' importante pareggiare l'operazione in termine di valore,ad es : 1 lotto EURUSD contro 1,2 lotti USDCHF e soprattutto chiudere la coppia in perdita per lasciare correre la coppia in gain.

Vi lascio alle scuole superiori con tanto di esame di maturita' sugli swap con il docente Gordon :) e sperando di farvi una cosa gradita vi indico un sito dove vedere le correlazioni.
https://it.investing.com/tools/correlation-calculator

Buon trading

Chi c’è in linea

Visitano il forum: CC [Bot] e 0 ospiti